..
..
..

Presentazione

Istituto ricerche di gruppo e di psicologia generativa (IRG) è un luogo d´incontro e di scambio per tutti coloro che sono interessati al pensiero affettivo, ossia all´interazione costante di pensieri e affetti, all´influenza che gli affetti, o più in particolare le sensazioni, le emozioni e i sentimenti hanno sullo sviluppo della capacità di pensare. Nessuno pensa da solo: l´interazione è costitutiva del pensiero. Interazione tra soggetti, interazione fra le varie parti del Sé, interazione con l´ambiente e altro ancora sono tutti aspetti ai quali viene dato particolare rilievo nelle attività che si svolgono all´Istituto.

Offre inoltre l´opportunità di un percorso formativo finalizzato all´intervento individuale con il metodo "fare storie" relativamente a bambini, ragazzi e adolescenti nonchè al lavoro terapeutico con adulti secondo i presupposti della psicologia generativa.

La fondazione dell’Istituto ricerche di gruppo risale all’autunno del 1988 in concomitanza con l’avvio della ricerca sostenuta dal Dipartimento dell’istruzione e cultura del Canton Ticino dal titolo “La rêverie e i racconti che si susseguono come procedimento per ridurre i disturbi del pensare in bambini, ragazzi e adolescenti. Applicazione psicoterapeutica e psicopedagogica di elementi del sistema concettuale di Wilfred R.Bion”.

Diretta da Ferruccio Marcoli, la ricerca che ha inizialmente impegnato un buon numero di psicoterapeuti, psicologi e psicopedagogisti, ha inteso mettere a punto – operando sul campo - un’appropriata tecnica di intervento in grado di contrastare i disturbi del pensare in bambini, ragazzi e adolescenti che a causa di profonde interferenze emotive non erano in grado di usare e sviluppare convenientemente le loro capacità di pensare.

Muovendosi nei luoghi di sapere della psicoanalisi, della semiotica e della linguistica, si è inteso sviluppare la concezione simbolico-ermeneutica individuabile negli sviluppi del sistema di pensiero freudiano e kleiniano secondo la quale, in relazione alla vita psichica e al suo funzionamento, è centrale il ruolo del linguaggio (la parola, la lingua) come funzione e struttura privilegiati attraverso cui indagare l’incontro tra coscienza e inconscio, tra processo primario e processo secondario e i disturbi di quegli incontri.

Fondamentale è stato il riferimento critico al pensiero e all’opera di Wilfred R.Bion (1897-1979) per le basi tracciate in funzione di una teoria del pensare (intesa come teoria strutturale degli affetti) in grado di colmare la lacuna tra intelletto e affetto.

..

Contatti

IRG
Istituto ricerche di gruppo

Via Breganzona 16
6900 Lugano

Tel. +41 91 966 29 47

info@irgpsy.ch
info@farestorie.ch

Link veloci

ORGANIGRAMMA

Il Curriculum secondo il concetto ASP Integral con orientamento in psicoterapia psicoanalitica IRG risulta accreditato provvisoriamente a livello federale (Dipartimento Federale degli Interni), riconosciuto dall'Istituto svizzero per la formazione medica (ISFM) e da questi nostri partners:

La scuola di counseling è riconosciuta dall'Associazione svizzera di Counseling (SGfB):

..
..

Tel. +41 91 966 29 47
info@irgpsy.ch